Apr 25, 2024
Inquinamento atmosferico: una causa per il cancro ai polmoni

J Hazard Mater. 2022 Jul 15;434:128937. Epub 2022 Apr 15.

Xue , Wang , Zhang Y, Zhao Y, Liu Y.

PMID: 35452993

DOI: 10.1016/j.jhazmat.2022.128937

L’inquinamento atmosferico è un problema sanitario globale, soprattutto nel contesto del rapido sviluppo economico e dell’espansione dell’urbanizzazione. Qui, discutiamo degli effetti nocivi dell’inquinamento esterno e interno sui polmoni. Il particolato ambientale (PM) proveniente dagli scarichi industriali e dai veicoli è associato al cancro ai polmoni. Anche i lavoratori esposti all’amianto, agli idrocarburi policiclici aromatici (IPA) e ai metalli tossici possono sviluppare il cancro ai polmoni. All’interno, i fumi di cottura, il fumo passivo ed i prodotti radioattivi provenienti dai materiali di decorazione della casa svolgono un ruolo nello sviluppo del cancro ai polmoni. Batteri e virus possono anche essere dannosi per la salute e sono importanti fattori di rischio nell’infiammazione polmonare e nel cancro.

Gli effetti specifici del cancro ai polmoni causati dall’inquinamento atmosferico sono discussi in dettaglio, tra cui l’infiammazione, il danno al DNA e la regolazione epigenetica.

Inoltre, vengono riassunti i materiali per la protezione personale, così come le attuali politiche governative per prevenire l’inquinamento atmosferico. Questa revisione fornisce una base per la futura ricerca sulla relazione tra il cancro ai polmoni e l’inquinamento atmosferico.

Deep learning per il conteggio delle fibre di amianto

Deep learning per il conteggio delle fibre di amianto

J Hazard Mater. 2023 agosto 5;455:131590. EPUB 2023 Maggio 6. Ahmad Rabiee, Giancarlo Della Ventura, Fardin Mirzapour, Sergio Malinconico, Sergio Bellagamba, Federico Lucci, Federica Paglietti PMID: 37178531 DOI: 10.1016 /j.jhazmat.2023.131590 Il metodo PCM...