Giu 18, 2024
Questioni metodologiche in epidemiologia ambientale descrittiva. L’esempio dello Studio Sentieri

Meta-Analysis – Med Lav. 2021 Feb 23;112(1):15-33

Ciocan C, Franco N, Pira E, Mansour I, Godono A, Boffetta P.

PMID: 33635292

DOI: 10.23749/mdl.v112i1.10099

https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/33635292/

Background: l’epidemiologia descrittiva identifica le associazioni tra le esposizioni ambientali e gli effetti sulla salute umana.

Obiettivo: obiettivo della revisione è valutare criticamente la metodologia ed i risultati di “Sentieri”, uno studio descrittivo sulla residenza in aree con una o più fonti industriali di inquinamento.

Metodi: è stata sistematicamente rivista la letteratura citata da Sentieri, si è visto che 9 tipi di fonti di inquinamento sono state di reale interesse. Sono stati anche esaminati i risultati del primo rapporto di “Sentieri”, che ha analizzato la mortalità in 44 siti inquinati (PS), e 17 cause di morte nel periodo 1995-2002.

Risultati: su 159 studi citati da “Sentieri”, il 23.9% rilevava un’associazione tra la residenza in prossimità ad una fonte di inquinamento ed un effetto sulla salute umana, il 30.2% sosteneva parzialmente la stessa ipotesi ed il 10.7% non la supportava.

Conclusioni: “Sentieri” semplifica le limitazioni degli studi di epidemiologia ambientale descrittiva, in cui la maggior parte dei risultati non ha mostrato le associazioni ipotizzate. Tali studi tendono a replicare associazioni già ben note e occasionalmente possono identificare situazioni critiche che richiedono maggiori indagini.

Deep learning per il conteggio delle fibre di amianto

Deep learning per il conteggio delle fibre di amianto

J Hazard Mater. 2023 agosto 5;455:131590. EPUB 2023 Maggio 6. Ahmad Rabiee, Giancarlo Della Ventura, Fardin Mirzapour, Sergio Malinconico, Sergio Bellagamba, Federico Lucci, Federica Paglietti PMID: 37178531 DOI: 10.1016 /j.jhazmat.2023.131590 Il metodo PCM...